venerdì 25 novembre 2011

Torta ai Lamponi e Crema di Latte

Eccomi qui con un pesante bagaglio di amaro, sono stanca, sì, mi permetto di essere stanca...Stufa di investire nei rapporti interpersonali, che, seva bene, mi lasciano un pugno di mosche e se , invece, va male....va beh lascio spazio alla vostra fantasia....Sono stanca di ricevere calci nei denti in cambio di favori fatti, sono stufa di trattare con educazione e cordialmente le persone ed essere ricambiata con pesci in faccia, sono stanca di mettere da parte i miei problemi per non riversarli sugli altri, che al contrario, mi vomitano addosso i loro, usandoli come alibi di comportamenti, che definire cafoni è cosa fine...sono stufa di esserci per agli altri, nelle piccole cose, mica chissachè, ma di faticare a trovare qualcuno che ci sia per me...Sono stanca delle persone che dicono di amare i rapporti schietti e sono le prime a confabulare...No, no non io sono una santa sono solo una persona civile, educata, che crede nella collaborazione ... Dopo questo amaro, forse criptico, ci vuole un dolce, quello di oggi è una torta , che mi ha soddisfatto sia nel gusto sia nella forma, scusate sarò di parte, ma la trovo splendida ( lo dico da me,ahahahha). La crema all'interno è morbida, avvolgente e golosa, ma senza uova, così si risparmia un po' di colesterolo, che non guasta, soprattutto quando il gusto è così buono, che non le fa rimpiangere affatto! Il pds morbidissimo, la crema voluttuosa e i lamponi asprini...una una torta tutta da gustare!!!


Ingredienti ( per una teglia da 22 cm. ca.):

per il pds:

3 uova,
120 g di zucchero,
80 g di farina,
40 di fecola.
vanillina,
buccia di limone,
burro e farina per la teglia.


crema di latte (presa in rete di maternità o paternità incerta):



200 ml di latte,
20 g di maizena,
50 g di zucchero,
250 ml di panna da montare (io 200),
mezza boccetta di aroma vaniglia;

per decorare:

50 g di cioccolato bianco o più,
latte pochissimo,
2 cestini di lamponi ( o altro frutto di bosco).

Procedimento:

il giorno prima, preparate il pds. Montate con le fruste le uova con lo zucchero per 5 minuti, incorporate poi con una spatola la farina e la fecola, facendole scendere da un setaccio, aromatizzate. Versate in una teglia imburrata e infarinata, infornate, in forno già caldo, a 180° per 30/35 minuti ca. Fate Raffreddare e poi sformate.
il giorno dopo, preparate la crema. In una pentolina mescolate la maizena con lo zucchero e stemprate con il latte freddo, mettete sul fuoco, portate a bollore, mescolando di continuo, fate cuocere tre quattro minuti sempre mescolando. Togliete dal fuoco aromatizzate con l'essenza di vaniglia e fate raffreddare completamente , io ho messo il pentolino dentro una ciotola d'acqua e ghiaccio, mentre raffredda tenete mescolato. Montate la panna e poi, solo quando la crema è fredda fredda, incorporatevela. Conseravate in frigo. Tagliate il pds in orizzontale, a un altezza di 2/3, cioè in modo che vengano due dischi uno alto circa il doppio dell'altro. Prendete il disco più alto e iniziate a scavarlo, con delicatezza e attenzione in modo da non bucarlo,  nel centro tenendo un bordo di ca. 1 cm., il pds di risulta tenetelo da parte, bagnate con del latte e  disegnate dei cerchi concentrici con metà del cioccolato bianco appena fuso nel MO, facendolo scendere dalla punta di un cucchiaino,  farcite con la crema, tenendone da parte tre cucchiai. Bagnate il secondo disco, fate i cerchi con il cioccolato bianco come per l'altro disco e componete il dolce. Spalmate la torta con i tre cucchiai di crema tenuti da parte, rivestitei i bordi e un cm della parte superiore con le mollichine di pds. Completate con i lamponi. Non ho utilizzato alcuna gelatina, perché, a mio avviso, altera i sapori, i lamponi si sono conservati perfetti per 2 giorni, di più nin zo...

P.S. Nelle mie foto scrause non rende.....sigh!

35 commenti:

Mary ha detto...

una golosità questa torta!

arabafelice ha detto...

Fai bene a dirlo, perchè la torta è splendida davvero.
Quanto al resto, anche se non consola sappi che non se l'unica a combattere contro i mulini a vento...ti abbraccio.

Elisaltea ha detto...

Complimenti cara, questa torta è fan-ta-sti-ca!! I lamponi asprigni si sposano alla perfezione con la dolcezza del cioccolato bianco, sei stata davvero bravissima! Spero che un po' di amarezza sia passata dopo averla gustata :-) Bacione!

Claudia ha detto...

Oi!!!!! so come ti puoi sentire.. mi son trovata molto spesso nella tua situazione.. e che rabbia e delusione sale!!! poi peròpassa.. in find ei conti dobbiamo essere orgogliose di come siamo.. e vaf.. (permettimi sta parolaccia) gli altri... che son proprio poveri.. dentro! Ottimo il duo dolce.. baci e buon w.e. .-)

Memole ha detto...

Strepitosa!!!

GG ha detto...

Oddio, sembra di sentire parlare me... :-)) Purtroppo quel genere di persone c'è e ci sarà sempre, dobbiamo "solo" (si fa per dire!) imparare a fregarcene e a lasciare correre, infischiandocene dei problemi altrui e pensando solo a noi stesse! Può essere una considerazione amara anche questa ma ogni tanto un po' di sano egoismo ci vuole!
Per la torta, adoro i lamponi, sono una delle mie passioni estive e, adesso che sono sempre più rari in commercio mi viene una depressione... :-( Mi salverò la tua ricetta per l'anno prossimo!
Un bacione, GG

Emanuela - Pane, burro e alici ha detto...

Sull'argomento del post non mi soffermo, perchè sapessi quante delusioni ho ricevuto anche io...! Scaccia via l'amarezza!
La torta è bellissima e ti garantisco che dalle foto si capisce perfettamente che è molto buona!
Un bacione e buon fine settimana!

°Glo83° ha detto...

dai...questa torta fa tornareil buon umore oslo a guardarla...pensa ad assaggiarla!!! ;)

Nel cuore dei sapori ha detto...

ciao cara, grazie per l'augurio del week end senza piogge,speriamo bene :)complimenti per il dessert al cucchiaio davvero invitante!

Giovanna ha detto...

una fettina quasi quasi la mangeri complimenti fantastica

Elena ha detto...

bellissima torta anche il gusto sara fantastico complimenti è proprio quella che ci vuole per tirarsi su, stare male non conviene dammi retta ciao se ti va unisciti al mio blog.

carla ha detto...

che sciccheria!

L'Ostessa ha detto...

finalmente sno riuscita ad iscrivermi al tuo blog! devo farci un giretto.. ma già così anche con una sola occhiata mi sembra super! spero che questa meravigliosa torta ti abbia un pochino consolato! impara ad essere un pò egoista... è l'unico modo per salvarsi ... un bacione ELY

Assunta ha detto...

Ma quanto è bella questa torta??? :)
Mia cara, sei stata bravissima! :)

Mau ha detto...

Purtroppo le delusioni sono sempre dietro l'angolo :(
Ma una fetta di questa torta consola non poco, che delizia, adoro i lamponi, con il cioccolato bianco sono insuperabili!!!

Deborah ha detto...

Dobbiamo farcene una ragione! Purtroppo l'altruismo, l'umiltà e la collaborazione sono diventate rarissime! Se sapessi come me la sono presa sui denti io...pure con dei parenti :-( Facciamoci una fettina di questa torta va, che almeno ci addolcisce lo spirito ...e il palato ;-)

Ombretta ha detto...

purtroppo succede spesso che ci sia poca collaborazione e poca umilta'... e' che ogni volta e' una delusione e poi subentra la rabbia! io mangio dolci per consolarmi e mi prendo una bella fetta del tuo! baci

Bucci ha detto...

Ciao Kà! Che bello conoscerti! Di fronte a una torta come questa ci si può dimenticare tutto l'amaro che ci rimane dai rapporti con le persone che non ci meritano! Secondo me è il modo migliore per affrontare le delusioni della vita, brava!
Un bacione, Bucci

Pasticcia con me ha detto...

Complimenti...vera arte pasticcera!!!!

Puffin ha detto...

ciao Kà che golosità questa torta!!!
Perfetta per tirare su il morale! Gli sfoghi fanno bene!!
Bravissima, buon we ^_^

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Ka' che è successo, non ti ho mai sentita così giù di morale, tu sei una ragazza solare e simpatica, divertente, mai banale, disponibile, e probabilmente la gente se ne approfitta. Lo so come vanno queste cose, capita anche a me, ma ormai mi ci sono abituata e ci patisco meno. Certo che sì sarebbe bello avere qualcuno che è lì per te. Io sono sola da così tanti anni che ormai ho imparato a camminare sulle mie gambe e a non chiedere mai niente. Ed è probabilmente per questo che tutte voi siete una meravigliosa sorpresa, a volte ho paura che a conoscervi di persona potrei perdere qualcosa, invece di guadagnarci, ma non posso fare a meno di guardare negli occhi le persone che sento vicine. Dai Ka' ce la farai. E ci incontreremo. Se comunque le arrabbiature producono questi dolci, non tutto il male vien per nuocere :) A presto, un bacione, buon we!

due bionde in cucina ha detto...

ciao tesoro, ti capisco perfettamente, negli ultimi anni ho dato una bella tagliata ai "rami secchi" e ora mi sento molto meglio.
Dobbiamo imparare a non aspettarci niente dagli altri anche se è brutto dirlo.
Questa torta mi ricorda tanto quella del mio matrimonio, la mia però aveva una crema deliziosa allo yogurt.
Bacioni cara e take it easy.
sabina

Loredana ha detto...

Mi sono riguardata tutta la blogroll per ritrovare questa torta, mi piace tantissimo e adesso me la copio...dovrò rifarla al più presto, poi ti faccio sapere...la bontà può fare a meno anche delle foto!
ciao loredana

Stefania ha detto...

la torta è no deliziosa, di più Sei bravissima. Le eprsone cafone ci sono e purtroppo ci saranno sempre, non è consolatorio ma siamo in tanti a provare quello che provi tu, l'importante è trovare ogni tanto una o due persone che ti fanno riaccendere la speranza. Un abbraccio carissima

carla ha detto...

Ciao, sono arriva qui, passando da Carla-Arbanella. Le foto rendono eccome!! La torta è bellissima!!!
E ho un po' di "bavetta" agli angoli della bocca per quella cremina....
Per il resto, io non ti conosco, ma sappi che (credo) è capitato più o meno a tutti un momento così, forza e coraggio, poi passa.
Buon we

i5mondi ha detto...

fare un bel dolcetto per tirarsi su è un'usanza diffusa!
questa torta mi sembra ottima, un vero toccasana e anche molto bella da vedere.
anche io come gli altri, pur nn conoscendoti di dico di nn prendertela; molta gente usa gli altri per arrivare al proprio scopo e una volta lì ti butta come la carta! non è la prima nè sarà l'ultima volta! chi è fatto così come te non riesce ad essere diverso, si dà sempre da fare per tutti e spesso non riceve neanche un misero grazie !
un bacio
Marisa

Artù ha detto...

Come ti capisco.... Questi sfoghi sono all'ordine del giorno, per via del lavoro, per le amicizie (?), per i rapporti familiari....perché dare sempre e ricevere dei gran due di picche???.... Ti rispondo io....perché poi per consolarci ci dedichiamo alla creazione di meravigliose delizie come la tua stupenda torta!! Bravaaa

Ilaria ha detto...

Ciao, innanzitutto grazie per la visita..che bello il tuo blog,adesso con calma mi guardo tutti i tuoi dolci! a presto, ilaria

ornella ha detto...

Cara Ka' spero che questo meraviglioso dolce sia riuscito a tirarti su! E' all'ordine del giorno immbattersi in cafoni e altro che non meritano nemmeno una parola di biasimo. Cerca di guardare al domani con fiducia e ottimismo come sai fare tu, sono loro che perdono molto...Ti abbraccio

L'Ostessa ha detto...

grazie cara... sei troppo gentile ! ho visto questo biscotto di Taggia e lo farò mio .. ahahah.. mi piace questo scambio di idee.. è così che dovrebbe funzionare il blog! baci e a presto ELY

speedy70 ha detto...

Meravigliosa e golosissima, complimenti Kà, e buona domenica!

Mari e Fiorella ha detto...

MERAVIGLIOSA!!!!!MI E' PIACIUTA A TAL PUNTO CHE L'HO FATTA PER IL COMPLEANNO DI MIA FIGLIA OGGI!!!!!!QUANTO AL RESTO , PURTROPPO E' UN MALE COMUNE!!!!!!BUONA SETTIMANA!!!!!!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ciao Ka', come va oggi? Spero che la settimana andrà meglio di quella passata. Ti abbraccio

Mery ha detto...

So come ti senti!! ci passo spesso anche io, ma il fatto è che anche se si cerca di addottare il motto "occhio per occhio, dente per dente" se sei di natura buono non ci riesci mai!! e continuano a fregarti: ma io me ne frego, xkè non devo essere cattiva x colpa degli altri, se non mi piacre una persona chiudo con lei e cerco il più possibile di non avere nessun rapporto. Per la torta fai bene ad essere di parte xkè è bellissima!!

Ale ha detto...

Mamma mia che bontà!!!!

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails