martedì 3 maggio 2011

Farfalla Sfogliata alle Fragole per un Complenno Importante!

La settimana scorsa sono rientrata a Pisa subito dopo Pasquetta, perché volevo assolutamente preparare la torta di compleanno al mio boy, come ogni anno penso, ripenso, medito, rimugino sulla torta da preparare, che ha come elemento imprescindibile: le fragole! Ogni anno si presenta, quindi, una variazione sul tema, quest'anno, ascoltando anche le richieste del festeggiato, ho optato per una sfoglia con crema diplomatica e fragole, era molto semplice così ho voluto dare almeno una forma particolare ed eccola qua!


Scusate le foto, ma quando stavo assemblando la torta mi sono accorta di non avere a disposizione un vassoio adatto, mi sono presa male e la presentazione è stata inficiata...tristesssssa!!! Al festeggiato è piaciuta molto e in fin dei conti era quello lo scopo, no?! Ditemi di sì: vi prego...


Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia rotonda,
zucchero a velo,
120 ml circa di panna montata al naturale,
500 g di fragole,
70 g di cioccolato bianco,
una busta di gelatina per dolci;
per la crema pasticcera:
250 ml di latte,
 2 tuorli,
2 cucchiai di zucchero,
2 cucchiai di fecola,
scorza di limone

Procedimento:

bucherellate il primo rotolo di pasta, rimettetelo poi in frigo, prendete anche la seconda sfoglia e tracciate su di essa una circonferenza più piccola di un paio di centimetri, ritagliatela non del tutto, avendo cura, infatti,  di lasciare al centro un setto di 4 centimetri, otterrete due mezzelune, sovrapponete questo cerchio di pasta sfoglia sull'altro precedentemente bucherellato, fate aderire bene le due sfoglie sia sui bordi sia sul setto centrale, aiutandovi con un po' d'acqua fredda, quando son ben incollate dividete il cerchio a meta, per fare ciò misurate bene la metà del setto, cioè 2 centimetri, mettete a cuocere in forno per 25 minuti a 180° , regolatevi comunque secondo il vostro forno, terminato il tempo se la sfoglia è ben cotta, ma un po' pallida, spolverizzate di zucchero a velo e mettete di nuovo in forno sotto il grill acceso, fate attenzione non si bruci! Questa operazione dà lucidità alla sfoglie e aiuta a renderla più impermeabile, così che possa essere sempre croccante anche se farcita con ripieni umidi. Cuocete ora anche le mezzelune di pasta avanzate seguendo le stesse indicazioni.
Mentre la pasta raffredda, la potete cuocere anche il giorno prima, preparate la crema pasticcera e lasciatela raffreddare, nel mentre lavate e asciugate bene le fragole, facendo attenzione a non staccare i piccioli, sceglietene una ventina di dimensioni eguali e abbastanza piccole,  tenendole per il piccolo tuffatele nel cioccolato bianco, precedentemente fuso, adagiatele su un foglio di carta forno a raffreddare, se volete velocizzare questo procedimento mettetele in congelatore per 10 minuti circa. Ora montate la panna e unitela delicatamente alla crema ormai fredda e farcite la sfoglia, disponendo le fragole col cioccolato bianco lungo tutti i bordi esterni, tagliate a quarti le fragole rimaste e disponetele ordinatamente sulla crema, prendete il vassoio che utilizzerete per servire la crostata e assemblate le due metà, accostando le due parti convesse. Finite di comporre aggiungendo le due mezzelune, servitevi di due stecchini , guardate la foto capirete a intuito, spiegarlo mi riesce un po' difficile, sul vassoio appoggiate due fragole, di cui una infilata con due mezzi stecchini, che simulino la testa e la coda della farfalla! Servite subito o potete conservare in frigo per un bel po' di ore, se volete dare un tocco di lucido anche alle fragole, potete utilizzare una gelatina per crostate, io non l'ho messa perché non mi andava!

18 commenti:

Valleaz ha detto...

:O È bellissima Ka! Davvero complimenti per l'idea della farfalla! :)
Bacibaci :)

Greta ha detto...

Ma sei stata bravissima...è davvero una bella idea e presentata benissimo, il dettaglio delle fragole inzuppate nella crema è bellissimo! Buona giornata ciao :)

Giovanna ha detto...

Cara farfallina vola fino a me...che mi ti pappo in un boccone...arcibrava!!!!;)

eli ha detto...

Una farfalla deliziosa!(in tutti i sensi)
Le staccherei volentieri un'aluccia! (povera bestia :DDDDDDD)

Debora ha detto...

ma che bella!!!!! bravissima!! le antennine sono deliziose!! eheheh.. che inventiva! brava!

Ale ha detto...

eh però...questo è un capolavoro. Premio la fantasia e l'esecuzione! Buona giornata e complimenti

arabafelice ha detto...

Ma che bella idea, devi essere soddisfattissima!!!

meggY ha detto...

Mamma mia, è meravigliosa!Complimenti per questa squisita ed originalissima idea, brava!Baci

Ka' ha detto...

@Ragazze, ma siete gentilissimeeee! Grazie mille di cuore, son stracontenta vi sia piaciuta!Un Grande abbaccio a tutte, bacioni!!!

Federica (deri) ha detto...

Brava! Complimenti hai davevro molto talento. Riuscire a dare una forma carina ad un dolce così semplice ma gustoso! Innovativo! :)

ornella ha detto...

Sì, sì e sì!! Se non ne avessi parlato io non avrei nemmeno osservato l'assenza del vassoio perché questo dolce è originalissimo e perciò mi sono concentrata subito su quello! Brava,complimenti e auguri al tuo boy! Baci

Donatella ha detto...

Idea fantastica, complimenti è bellissima e immagino che sia anche buonissima. Bacioni

Daniela ha detto...

E' bellissima ed ha una forma davvero originale, complimenti sei stata bravissima. Tanti auguri al tuo boy. Ciao Daniela.

Alessia ha detto...

complimenti, molto originale e d'effetto

Vale ha detto...

hai avuto un'idea davvero originale! si presenta benissimo ed è golosa e fresca!!!!

Stefania ha detto...

è bellissima e golosissima, ti faccio i miei complimenti

Ka' ha detto...

@Grazie mille ragazze mi fa davvero piacere, che la crostata sebbene non presenatta benissimo, vi sia piaciuta!!!Un grande abbraccio a tutte!Anche il mio boy ringrazia per gli auguri!

Ann ha detto...

Bellissima l'idea della forma di farfalla! :)
Davvero un modo unico per presentare questo dolce.

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails