venerdì 8 luglio 2011

Aspirante Amatriciana 1904

Eccomi qui con un primo piatto, che come si suol dire, parla! Il titolo sarà noto a molti/e di voi food blogger, questa amatriciana, infatti è stata cucinata da Riccardo Rossi nella trasmissione de La7 Un Giorno da Chef, è stata una tra le puntate più scoppiettanti e divertenti. Se avete la possibilità di rivederla: fatelo, le risate e un menu di tutto rispetto sono assicurati! Riccardo ha cucinato l'amatriciana seguendo la ricetta di sua nonna, classe 1904! Quindi è chiaro il motivo di Amatriciana 1904, ma perché la mia è aspirante? Perché, ahimè, non ho trovato il guanciale al banco della salumeria dovendo, quindi, ripiegare su una normale, seppur ottima, pancetta tesa!


Ingredienti (per 4 pers.):

250 g di mezze maniche,
150 g di guanciale (o pancetta tesa),
800 g di pomodori oblunghi da sugo,
100 g circa di pecorino romano,
sale,
pepe (o peperoncino).

Procedimento:

per prima cosa private i pomodori sia della buccia sia dei semi, facendoli scottare per pochi minuti in acqua bollente, quando sono mondati, tagliateli a striscioline.

Mettete la pentola per la pasta sul fuoco, su un altro una padella antiaderente e fatela arroventare, quando è caldissima butate dentro il guanciale tagliato a dadini, fatelo cuocere qualche minuto, affinché tiri fuori il suo grasso, aggiungete poi i pomodori, salate, pepate e portate a cottura, intanto buttate la pasta, quando è pronta, versatela nella padella dove c'è il sugo, saltate un minuto o due, spegnete pepate e condite con metà del pecorino grattugiato e...





...servite subito, aggiungendo ancora pecorino e una macinata di pepe, se piace !

15 commenti:

Federica ha detto...

Anche "aspirante"...ispira :D!
E' uno di quei piatti per cui il mio babbo farebbe anche il tris! E se vede pure le mezze maniche...Un bacione, buon we

°Glo83° ha detto...

l'amatriciana è un classico che si mangerebbe sempre!!! la tua è molto invitante! ;)

Greta ha detto...

L'amatriciana è un must in casa mia, la faccio almeno una volta alla settimana a grandissima richiesta...buonissima! Un bacione ciao

Fabiola ha detto...

questa si che è appetitosa, baci..

Claudia ha detto...

E' troppo buonaaaaaa...A casa mia il mio fidanzato è specializzato nel cucinarla!! la prossima volta cerca il guanciale.. perchè sentirai che differenza!!! gnamm gnamm... buon w.e. :-)

lerocherhotel ha detto...

ci hai fatto venire una fameeeee!!! troppo buona!

Daniela ha detto...

E' uno di quei piatti a cui è impossibile resistere.buonissima questa pasta. Buon fine settimana Daniela.

Stefania ha detto...

l'amatriciana mi piace molto, quando sento il profumo non riesco a resistere e me la divoro, sarà perché pur abitando a trieste sono laziale? chissà. Purtroppo io la trasmissione non riescoa vederla perché da quando c'è il digitale terreste la7, mtv e quelli del gruppo loro non si vedono più. Ho anche contattato l'0emittente ma mi ha risposto picche, mah!
Baciotti cara e buon w.e.

stefy ha detto...

....In casa nostra è di modo più la carbonara.....ma questa matriciana è da provare---bacini la stefy

Ann ha detto...

Se posso dire la mia preferisco l'amatriciana con la pancetta, purché non sia affumicata. Però non posso dirlo troppo in giro qui a Roma =P

Marjlou ha detto...

queste sono le ricette che adoro veder pubblicate! per non dimenticare mai la tradizione e gli splendidi piatti della cucina italiana.
a presto e buon weekend

NIGHTFAIRY ha detto...

Buonissima, mi é rivenuta fame!

Angelica ha detto...

Ciao!
mi chiamo Angelica...
sono capitata nel tuo blog e mi sono aggiunta tra i tuoi sostenitori!
Mi piacerebbe leggere altre ricette e chissà commentarci a vicenda..se ti va fai un salto da me!
ps: ma che buonaaaa questa pasta!che vogliaaa!
Baci e buona domenica

pips ha detto...

io non conoscevo quel programma, cosa strana: sono una patita dei programmi di cucina! Comunque la ricetta di questa pasta è affascinante, racchiude un pezzetto di storia... è più vecchia di me!!! che bello tutto :)

iaia ha detto...

Che buona...prendo il tuo banner!ciao ciao

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails