mercoledì 21 settembre 2011

Crostata Briciolosa con Crema alla Cannella e Mele

Salve a tutti! Siamo a mercoledì, ma vorrei essere già alla settimana prossima, è un periodo che le congiunzioni astrali sono contro di me...è da luglio che ho solo problemi con la casa dove sto a Pisa, l'ultimo, proprio fresco fresco di ieri, è venuto l'imbianchino per dar una rinfrescata alla casa, almeno nella mia ingenuità pensavo: "Beh, a dar una mano di bianco mica si devasterà la casa!", invece...ieri pomeriggio torno e la casa è in un nugolo di polvere, nessun telo a proteggere le cose, l'imbianchino su una scala con tanto di mascherina, i sanitari con tre dita di polvere, sul pavimento polvere, tanta polvere e pittura vecchia, sapete cosa aveva deciso di fare?! Scrostare!
Mica me l'aveva detto prima!!! Quando se n'è andato sul pavimento non c'era più la pittura scrostata, ma due dita di polvere, dappertutto, sì!!! Così ho dovuto pulire tutto, non si respirava e  si scivolava...My God, era solo il primo giorno! Prima della fine della settimana sarò un cencio, lo so! Visto che le temperature si sono abbassate e oggi è il primo giorno di autunno, mi consolo con questa crostata alle mele, croccante, cremosa e coccolosa!!!


Ingredienti (24 cm di diametro):

per il guscio di frolla:

300 g di farina,
100 g di zucchero,
100 g di burro,
1 uovo,
1 bustina di lievito,
1 pizz. di sale,
la scorza di un limone bio.

per la crema:

300 ml di latte intero,
30 g di zucchero (50 se si vuole dolce),
1 uovo,
2 cucchiai di maizena,
cannella e una striscia di buccia di limone.

3 mele golden,
zucchero,
succo di limone.

Procedimento:

 sbucciate e affettate le mele, bagnatele col succo di limone e zuccheratele, foderate una teglia con carta forno e ponete le mele, spolverate di cannella, in forno a 180°/200° per 40/45 minuti. Preparate la crema pasticcera come di consueto e fatela raffreddare. In una terrina ponete la farina, il lievito setacciati, lo zucchero, il sale, la scorza di limone aggiungete a questi l'uovo sbattuto e il burro fuso, ormai freddo, impastate il tutto velocemente, dovete ottenere dei bricioloni.

Foderate una teglia con carta forno e disponete dentro 2/3 dell'impasto, che compatterete un pochino, premendo con le mani, fate poi uno strato con la crema, in questa infilate le mele a raggiera e da ultimo cospargete con il terzo di pasta a briciole. Infornate in forno già caldo a 180°, se tradizionale, o a 160° , se ventilato per 35 minuti ca. Questa torta è ottima sia calda sia fredda, buon dolce, allora!

25 commenti:

Federica ha detto...

Oh cavolo, è vero! Oggi entra l’autunno...che tristessssssssssa! Meno male che almeno c’è il sole!
Non avrei voluto essere nei tuoi panni ieri al rientro a casa! Ma sicuro che quest’imbianchino è del mestiere vero? Quando è venuto da me l’anno scorso i teli li ha messi dappertutto, infatti pulire dopo è stata una “passeggiata”. Mi sono stancata più a rimettere a posto tutto quello che avevo smantellato!
Meno male è arrivata la crostata a confortare lo spirito. Le torte di mele sono sempre una dolcissima coccola e con la crema è davvero golosa. Un bacione...in bocca al lupo! O all’imbianchino?!?!?!

Ribes e Cannella ha detto...

questa torta è davvero bellissima e molto coccolosa, mi piace! a presto :)

Greta ha detto...

L'ultima volta che mi hanno tinteggiato casa ho tolto pittura anche dal lavandino, era ovunque...e a me usciva il fumo dalle orecchie dall'arrabbiatura! Buonissima questa torta...me la segno! Buona giornata ciao

Fabiola ha detto...

non ti invidio io ho già dato con l'imbianchino....consolati con questa goduria, baci.

Ann ha detto...

Che scocciatura questi lavoretti di casa eh -.-
Buon inizio d'autunno <3

Nani e Lolly ha detto...

Ma che meraviglia!E che buona!!!E poi con le mele..mmmm!!!

Manuela ha detto...

Mi segno questa bellissima torta!! Complimenti cara! Un bacione.

Mary ha detto...

che bontà adesso avvoglia a infornare queste torte!

Stefania ha detto...

è per questi motivi che io pian piano mi faccio da sola la tinteggiatura di casa, altrimenti oltre ai soldi per l'imbianchino ne devo tirar fuori altri per risitemare divani, coperte e quantaltro. buonissima la tua crostata. un'alternativa più che valida alla solita torta di mele. un abbraccio e spero che i fastidi finiscano presto

Valleaz ha detto...

Ma come non ha messo i teli per terra???? :O
Vabbè, spero che la deliziosità di questa torta ti abbia tirato su di morale almeno un pò.. :)

Olga ha detto...

L'autunno mi pare ad un tratto bello...sarà l'effetto che mi ha fatto la tua crostata???? un bacione

Laura ha detto...

Che buona complimenti...non l'ho mai fatta così...Ti auguro una buona giornata

Alessandra ha detto...

E' proprio una torta perfetta per salutare l'autunno che arriva!

Claudia ha detto...

Buonissima davvero.. mi piace la afrcia di crema e mele.. baci .-)

eli ha detto...

Ti ammiro!
Io dopo una scoperta del genere mi sarei affranta, altroché preparare la torta! O forse si...ne avrei preparata una di marmo da tirare in testa all'imbianchino :DDDDDDD

LA PASTICCIONA ha detto...

Fai bene a consolarti con questo bel dolce, è delizioso ! La crema che hai preparato come ripieno mi tenta molto !!
Un bacione

Assunta ha detto...

Splendida!!!
Una crostata con crema, mele e cannella non può che essere così!
A presto!

Mammazan ha detto...

Bisognerrebe scuoiarli vivi questi pseudo artigiani sperando almeno che abbiano fatto bene il lavoro e non ti abbiano chiesto un mutuo per essere compensati..
Per fortuna il buonumore, dopo aver pulito cristonando per bene, non ti è mancato....basta veder questa torta!!
Baci

Giovanna ha detto...

davvero molto deliziosa come ricetta :)

Trilly ha detto...

ciao ho trovato il tuo commento...mancavo da un po ...crisi dello scrittore? mha...bella la tua torta se ti serve un vino per accompagnare conosco un sommelier coi fiocchi.bacioni anche a te alla prossima

lucy ha detto...

Buona e delicata questa tortina..ciao, sono Lucia e mi sono unita al tuo blog, se ti va di unirti al mio... :)

Deborah ha detto...

Buonissima e deliziosa questa tortina.

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ci vorrebbe che i conigli venissero a casa tua per tirarti su! Nel mio piccolo ti penso :) Baci
(intanto assaggio questa bella torta)

Chicca in cucina ha detto...

Mi segno allora questa torta, tra poco devo iniziare i lavori in casa e mi sa che avrò bisogno anche io di una dolce coccola consolatoria!!!
Ciao

La cucina di Esme ha detto...

Gli operai in casa sono un incubo anch ei più bravi qualche casino te lo combinano sempre! Ma in mezzo a tsnto disastro dove la tirata fuori la voglia di preparare un dolce?
un abbraccio pieno di comprensione
Alice

p.s. Dolce delizioso !

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails