mercoledì 18 aprile 2012

Cake Pops, Cake Pops, Cake Pops!


Sì, sì, sì ho fatto i cake pop e sono molto contenta, in primis perché sono una bontà e in secundis perché ho potuto utilizzare una torta che non era venuta proprio come avrei voluto, facendomi innervosire non poco…avevo una voglia di disintegrarla con le mie manine che non vi dico!!! Un sacco di fatica e poi l’impasto non era venuto soffice e  areato come doveva…SGRUNT!!! Ha giaciuto abbandonata lontano dai miei occhi iracondi per un paio di giorni, i miei ne mangiavano un pezzo a colazione, perché il gusto era comunque decisamente buono… Quando poi, all’improvviso, l’idea dei cake pops s’è aperta un varco nella mia mente, non mi pareva vero non solo potevo sbriciolare quell’odiosa torta, ma potevo ricavarne delle piccole delizie… Vi dico la verità  era da tanto che avevo messo la ricetta nella lista to do ( a proposito se qualcuno ne riconosce la paternità/ maternità, me lo dica che metto subito il suo link!!!), ma non avevo mai avuto voglia di farli, perché mi disturbava l’idea di preparare una torta per poi ridurla in briciole!!! Inoltre non pensavo mi potessero piacere così tanto, sono deliziosi: morbidi dentro e croccanti fuori, infatti, ho lasciato un bello strato di cioccolato croccante intorno… Li conoscete già senz’altro, ma se così non fosse provateli, magari facendo preparare l’impasto ai vostri bimbi… La mia ricetta non prevede burro per l’assemblamento, un buon risparmio di calorie, che potete aumentare se come torta utilizzate un pan di spagna al posto di una torta ricca, ho utilizzato il Philadelphia light perché avevo quello, ma nessuno vi vieta di utilizzare quello che preferite, per quanto riguarda il cioccolato quello avanzato delle uova andrà bene, purché di buona qualità, ma quante idee vi sto dando per far fuori le uova?! 

Ingredienti (18/20 palline)*:

250/300 g ca. di torta,
125 g ca.di Philadelphia (io light),
2 cucchiai ca. di nutella,
150 g ca. cioccolato fondente,
aromi a piacere facoltativi.
*le dosi sono approssimativo poiché ho iniziato e proseguito a caso.

Procedimento:

sbriciolate la torta fino a ridurla in briciole finissime, aggiungete il Philadelphia e iniziate a lavorare bene, unite in seguito la nutella, lavorate fino a ottenere un composto omogeneo nel colore e nella consistenza, create delle palline di eguali dimensioni e fatele riposare in congelatore per 15 minuti, io le ho lasciate una notte in frigo e poi le ho passate in congelatore. Sciogliete il cioccolato, infilzate un cake pop con uno stecchino, intingetelo completamente nel cioccolato fuso, fate colare l’eccesso e mettete ad asciugare, proseguite fino a esaurimento palline. Un consiglio tirate fuori dal congelatore un paio di pops alla volta così saranno sempre ben freddi e non si sformeranno a contatto con il cioccolato
























Con questi dolcetti partecipo al contest di Alessandra



28 commenti:

Federica ha detto...

Alla fine è stata quasi una fortuna il “fiasco” della torta :) Altrimenti chissà se e quando avresti fatto questi dolcetti sfiziosissimi e golosi! Ci torno bambina davanti a quei bon bon ^_^ Baciotti, buon pomeriggio

Puffin ha detto...

ma questi cake pops sono una vera tentazione!!! li devo assolutamente provare!! Bravissima Kà ^_^

renata ha detto...

Sono troppo belli e divertenti...e cara sarà stato un piacere distruggere una torta non perfetta per creare invece queste perfette e GOLOSE palline!!!!!LI AMO!!!!!!!!!!!!!!
Un bacione e complimenti

carla ha detto...

che barba,anche a me vengono delle torte che alla fine diventano stoppose,che non vanno giu',spesso quando sperimento nuove ricette o provo io ad inventare!
te hai rimediato in maniera a dr poco efficace e golosa!wow!
si',e' gia' un po' che si vedono in giro,specialmente adesso che c'e' da riciclare colomba e cioccolato,ma e' sempre un piacere!

Memole ha detto...

Una bellissima idea...Belli e buoni!!!

Doris ha detto...

Ho sorriso leggendo il tuo post sui cake pops..diciamo che mi sono rivista un paio di giorni fa, se ti va passa a buttare un occhio sulla mia ultima ricetta, così capisci subito a cosa mi riferisco...! Comunque i cake pops sono super! Sono un'invenzione di Bakerella, digita il suo nome su google e scopri il suo sito, ti si apre un mondo.. ci sono delle idee carinissime! a presto, un abbraccio! :)

Alessandra ha detto...

Sono deliziosissimi.......passa da me sembrano perfetti per il mio contest. Ti aspetto.

Mau ha detto...

Ciao Ka' è una vita che non passo... Questi dolcetti li conosco solo di fama, devono essere una delizia, prima o poi mi cimenterò anch'io!

Alice4161 ha detto...

Devono essere proprio una delizia.


ciao e complimenti.

fantasie ha detto...

pERFETTI!

Nani ha detto...

Bella idea! Sono bellissimi!

Fabiola ha detto...

belli e dir poco....sfiziosi troppo...baci.

Stefania ha detto...

che belli e che voglia di provarli, ma ho paura di non essere capce a renderli poi golosi come hai fatto tu. un bacione

Yrma ha detto...

Sfiziosissimiiiiiiiiiii!!!!ma che brava!!!!^_^un'idea geniale!!!Un bacione

Yrma ha detto...

Sfiziosissimiiiiiiiiiii!!!!ma che brava!!!!^_^un'idea geniale!!!Un bacione

Ombretta ha detto...

Li avevo già visti ma anche i tuoi son davvero una golosità :-) e poi il bello di utilizzare una torta che non ci e' venuta tanto bene così non si spreca niente! Io comunque una volta dal nervoso l ho disintegrata la torta perché era una cacca!!! Baci

eli ha detto...

I cake pops sono un ottimo metodo per riciclare, torte, ma anche altri dolci un po' stantii.
Come già ti hanno detto sono un'invenzione dell'americana Bakerella. Quando mia figlia l'ha scoperta abbiamo avuto la casa invasa dai cake pops a tutti i gusti e in tutte le fogge fra cui questi a forma di gallinelle che puoi sbirciare nel suo album fotografico:

http://www.flickr.com/photos/cup_coffee/5213884137/in/photostream

:DDDDDD

stefy ha detto...

Sfiziosissima ricetta...mi piace veramente un sacco.....

muffins ha detto...

I tuoi cake pops sono invitantissimi, e poi deve essere divertente disintegrare una torta! Mi piace anche la presentazione, sei davvero molto fantasiosa. Bravissima!

La cucina di Esme ha detto...

adoro i cake pops e i tuoi sono venuti perfetti ...la torta non riuscita è stato un segno del destino così ci hai potuto regalare queste delizie!
baci e buon we
Alice

Terry ha detto...

I cake pops impazzano e mi incuriosiscon sempre più! Son simpatici, originali e poi dan la possibilità di sfruttar avanzi di torte o come per te quelle non venute benissimo.... Ma sempre buone, ancor dimpiù poi se rivestite così!!! ;) brava!!!

Dolci Ricette ha detto...

Ciao ti volevo invitare a partecipare al contest "Il dolce della vita"
http://dolciricette.blogspot.it/2012/04/il-dolce-della-vita-contest.html

Ti aspetto!!

le mezze stagioni ha detto...

sei stata bravissima a recuperare :)
Bellissimi!!! Buonanotte cara!

terry982 ha detto...

wow... troppo carini e chissà quanto buoni! non credo che aspetterò che una torta non venga bene...

baci
terry

GG ha detto...

Ma che belli! Io sono secoli che ho in previsione di preparare i cake pops, ma non mi decido mai...la prossima volta che vado a trovare i miei cuginetti però li preparo, non vedo l'ora!
I tuoi sono venuti benissimo, comunque, e che soddisfazione "fare a pezzi" quella torta che non è venuta proprio come volevi...!
Un bacione, GG

Alessandra ha detto...

Inserita, grazie per questa squisitezza.

Artù ha detto...

Ma che spettacolo....questi me li ero persi!! Sono stupendi!

Licia ha detto...

Complimenti per il blog,hai tante ricette golose!!!! Mi sono unita con vero piacere...

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails