mercoledì 4 luglio 2012

Torri..Pendenti con Mousse di Parmigiano...foodblogger per l'Emilia




Eccomi di nuovo qua, in questo periodo sono veramente piena strapiena di impegni, per questo ho un po' abbandonato il mio piccolo blogghino, lasciandovi privi della mia preziosissima presenza, ahahah! Spero stiate tutti bene e vi stiate approntando alle vacanze, io tornerò al più presto perchè mi mancate tutti un sacco!!! ^_^
Oggi vi parlo dell'iniziativa del blog Muffin e Dintorni, che ha dedicato il Mercoledì Social all'Emilia,  denominando l'iniziativa Emilia Mon Amour, tutte le ricette (tipiche emiliane o che utilizzano eccellenze emiliane), che partecipano all'iniziativa saranno raccolte in e-book, i cui proventi saranno devoluti a un'azienda (ancora da scegliere) alimentare che ha subito danni dal terremoto in Emilia, che iniziato il 20 maggio pare non voglia smettere... sarà un aiuto concreto a una terra che ha tantissima voglia di rialzarsi al più presto, spero di non sentire più che il Governo promette aiuti a destra e a manca, ma non li concede veramente, costringendo i volenterosi imprenditori emiliani a delocalizzare, mettere in cassa integrazione o a metter mano alle loro casse rischiando il collasso economico... L'Emilia è una terra di persone ricche di spirito e di eccellenze produttive: non abbandoniamola a se stessa... Partecipo con una ricetta d'archivio contente un prodotto principe, duramente colpito anch'esso, della produzione emiliana: il Parmigiano DOP! 







Ingredienti (per quattro torri)

per la mousse:
100 g. di Parmigiano DOP grattugiato
100 ml di latte
100 ml di panna liquida da montare
1 cucchiaio di fecola ( aggiunta da me, non prevista dalla ricetta originale)

per le cialde:
50 g. di farina
50 g. di noci tritate
3 cucchiaini di miele
80 g. di burro 
3 albumi 
(nella ricetta originaria erano previsti anche 40 g. di burro fuso da aggiungere come ultimo ingrediente, io li ho messi, ma la prossima volta penso di non metterli più: bastano solo 80 g!)

per la gelatina:
300 g. di pere
5 g di colla di pesce



Procedimento:
  
Sbucciate le pere e cuocetele in poca acqua finché sono morbide e possono essere frullate; a questo frullato unite la colla di pesce ammollata e sciolta nel liquido di cottura delle pere, ponete in frigo a rassodare. Lavorate il burro a pomata con miele aggiungete un po' alla volta, alterandoli, la farina, gli albumi e le noci tritate fino a ottenere una pastella, che con il cucchiaio porrete sulla carta forno e metterete in forno a 180° per 8/10 minuti, tenete comunque sotto controllo, la cottura dipende dal forno. Una volta cotte, rifilate le cialdine con un coppapasta, se necessario, poi lasciate raffreddare. 
In una casseruola lavorate il Parmigiano con il latte e la panna, mettete sul fuoco a sciogliere bene, ma non lasciate troppo sennò il formaggio tende a raggrumarsi, lo so, perché a me è successo! Ho risolto tutto, ottenendo un buon risultato, frullando il composto, tolto da fuoco, col minipimer! Lasciate raffreddare mescolando di tanto in tanto.Quando tutto è freddo componete il piatto alterando le cialde alla mousse fino all'esaurimento degli ingredienti, completate con la gelatina tagliata a cubetti e una spolverata di noci tritate. 

18 commenti:

carla ha detto...

Brava!!! Anzi bravissima!!! Sia per l'iniziativa che per la stupenda ricetta!!!
Un bacio

Lara ha detto...

Bellissima ricetta! Che Buona! Un abbraccio.

ondinaincucina ha detto...

uhhhh ricetta elegante!!!! da fare assolutamente, complimenti

Claudia ha detto...

bella ricetta per questa iniziativa!! baci e buona giornata :-)

I VIAGGI DEL GOLOSO ha detto...

Ricetta buonissima e invitante ...
Un saluto dai viaggiatori golosi ...

Cucina Mon Amour ha detto...

Ciao Cara,
Mi sei mancata....
E che dire.. Quando succedono i terremoti il governo parla, parla e non fa assolutamente niente. Ma non vedi l'Abruzzo???? La città dell'Aquila é tutta da ricostruire... E era bellissima.
E poi, i soldi che raccolgono??? Ma tu hai mai visto dove vanno a finire??? Io no!!!
La tua ricetta é ottima.
Un abbraccio.

Rebecca ha detto...

l'idea dell'e-book mi piace tanto, come mi piacciono tantissimo le tue torri!:D

AntonellaCioccomela ha detto...

ma che buoni! Un'idea fantastica

Nani ha detto...

Bellissima iniziativa e belle le tue torri!

Fabiola ha detto...

causa lodevole e piatto fresco.

Yrma ha detto...

Piatto meravigliosoooooo e che bella iniziativa!!!!E vai cosi tesorina!!!!:-)))))

Stefania ha detto...

piatto favolos per una iniziativa lodevole, bravissima

giovanna ha detto...

Da oggi anche io faccio parte dei tuoi fedelissimi. Mi piace il tuo blog e trovo le tue ricette fantastiche. Se ti va di contraccambiare ci farebbe piacere. Buona giornata.

La pasticciona ha detto...

complimenti davvero squisita, ciao

Dory_Mary ha detto...

eccomi tra i tuoi sostenitori!Complmnti per il tuo blog,se i va assa a trovarmi nella mia cucina,mi farebbe molto piacere.Ciao e alla prossima!

Muscaria ha detto...

Gran bel post! ;-)

Artù ha detto...

Un premio per te nel mio blog...perche sei sempre nei miei pensieri!

ti aspettiamo

Elisaltea ha detto...

Cara, innanzitutto bentornata!! :D
E poi che dire di questo antipastino se non... buonissimo in tutti i sensi? Fortunatamente ora l'emergenza sembra passata, ma certo non è dimenticata... Continua così! Un bacio buon inizio di settimana!

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails