venerdì 7 dicembre 2012

Gnocchi di Semolino Lessi allo Speck

Buon Venerdì! Domani è l'8 dicembre e si entra a tutti gli effetti nel periodo di Natale: alberi, lucine, presepi, decorazioni, panettoni, pandori, torroni e freddo, quello fa molto natale e anche quest'anno è arrivato!
Il piatto di oggi è molto adatto a questo periodo, è un primo delicato e saporito al tempo stesso, di solito preparavo gli gnocchi alla romana al forno, ma questa volta ho pensato di lessarli e devo dire che l'esperimento è riuscitissimo, insomma vi ho dato un'idea per pranzo della domenica!

Ingredienti:

250 g di semolino,
1 l di latte,
2 tuorli,
20 g di burro,
4 cucchiai di grana grattugiato,
70 g di speck,
pepe nero,
noce moscata,
sale;

per condire:

burro fuso,
rosmarino,
pepe nero,
grana grattugiato.

Procedimento:

mettete il latte in una pentola con il burro, portate a ebollizione, indi versatevi a pioggia il semolino, mescolando con cura, fate addensare e cuocere poi per qualche minuto facendo attenzione che non si attacchi. Quando è cotto spegnete il fuoco, condite con il grana, il pepe, la noce moscata, lo speck tagliato fine e salate. Quando è quasi freddo aggiungete i tuorli e amalgamateli bene. Con le mani inumidite fate delle palline grosse quanto una noce, tuffatele in acqua bollente salata e scolatele dopo tre/quattro minuti, condite con il burro fuso aromatizzato al rosmarino, il grana e il pepe nero, servite subito.

Consiglio:

  • potete prepararli in anticipo e conservarli su vassoi cosparsi di semola;
  • scolateli con una schiumarola e metteteli direttamente nei piatti, perché sono molto delicati e rischierebbero sennò di, termine tecnico, spatasciarsi;
  • potete condirli anche con una fonduta di taleggio.

13 commenti:

carla ha detto...

Ka ho letto gnocchi su Twitter e sono corsa a vedere, ma che bell'idea!!!
devono essere buonissimi, segnati, appena li faccio ti faccio sapere.
Bacioni e buon we

Elisaltea ha detto...

Una fantastica idea non solo per il pranzo della domenica, ma anche per una cena delle Festività natalizie!! Complimenti cara, un abbraccio!

Memole ha detto...

Buonissimi!!!

Claudia ha detto...

Non li ho mai fatti questi gnocchi lo sai??? eppure mi hannos emrpe satuzzicato!!! Noi faremo l'albero domani.. spero! ed il freddo è arrivato anche a Roma.. stamattina eravamo a -1! baci e buona giornata :-)

Federica ha detto...

Anch'io bimba sono tanto sono ansiosa:. Che dici, smettiamo di angiar pane pane e sensi di colpa e ci gustiamo invece un bel piatto dei tui gnocchi favolosi? Sono proprio una gustosa alternativa al classico condimento al forno (che trovo un po' pesantuccio!). Mi piace assai e con questo gelo il tuo bel piatto scalda il cuore al sol pensiero :) Un bacione, buon we

La cucina di Esme ha detto...

proprio un'idea carina e sicuramente più leggera della versione classica al forno!
bacioni e buon WE
Alice

edvige ha detto...

Non ho molta simpatia per i gnocchi all romana però questa soluzione mi attira di provare. Buona gionat domani.

le mezze stagioni ha detto...

un bellissima idea!!! Che buoni :)
a presto!!

Un'arbanella di basilico ha detto...

Ma davvero una bellissima idea, e immagino che siano molto leggeri, come dire che potrei mangiarmene un bel piattino senza sentirmi in colpa :) che ne dici? bacione buona festa

eli ha detto...

Mi piace questa versione degli gnocchi di semolino!
Chissà con la fonduta!!!

Elisa Bonanni ha detto...

Anche io conoscevo solo la versione al forno! devo provare a farli così! hanno un aspetto ottimo!
Buona serata!
Elisa (www.psicheecannella.blogspot.it)

edvige ha detto...

PS.
Avevo dimentica di aggiungere che noi a Trieste facciamo dei gnocchi su questo tipo ma senza speck che chiamiamo "gnocchi de gries" - gries stà per semolino. la mia concittadina li ha proprio messi in questi giorni
http://nuvoledifarina.blogspot.it/2012/12/cucina-regionale-giuliana-gnocheti-de.html

scusa se mi sono permessa di mette questo link ma forse ti può interessare un altra versione esclusivamente locale triestina. Buona settimana

Elisabetta S. ha detto...

Mi piace molto questo piatto!
Un bacione

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails