mercoledì 12 dicembre 2012

Vellutata di Finocchi per andare un po' controcorrente!

Il periodo al quale ci stiamo affacciando è il più ricco di calorie dell'anno, grandi mangiate in famiglia, dolci a volontà, frutta secca come se non ci fosse un domani e via dicendo... non sono certo qua per dirvi di far dieta, ci mancherebbe! Oggi, però, vi voglio suggerire questa vellutata, perché può tornare utile in questo periodo di tour de force alimentare, può essere un pasto leggero per mettere a tacere qualche senso di colpa di troppo oppure per una sera che avete zero voglia di cucinare...è buonissima, delicata e rapidissima, può essere arricchita in diversi modi, io vi dò la versione base!
Ho saputo proprio poco fa che oggi è un giorno importante per la Cabala, è un giorno di purificazione dell'anima, ovviamente per chi ci crede, se voi non ci credete potete, comunque purificare il corpo con questa vellutata!

Ingredienti (per 2 pers.):

3 finocchi di media grandezza,
1/4 di cipolla bianca,
brodo vegetale o
acqua e un po' di brodo granulare,
sale,
olio evo.

Procedimento:

mondate, lavate e tagliate a pezzetti i finocchi e la cipolla,  mettete tutto in una casseruola, salate e aggiungete un bicchiere e mezzo d'acqua e un cucchiaino di brodo granulare oppure un bicchiere mezzo di brodo vegetale, fate cuocere per 15 minuti ca, il tempo di cottura dipende da quanto sono piccoli i pezzi di finocchio. Quando è cotto, frullate il tutto col minipimer, servite con un filo d'olio evo.

Idee in più:
  • se volete potete fare soffriggere la cipolla, sarà un po' meno salubre, ma più gustosa;
  • potete insaporire con una macinata di pepe nero, ma sappiate che provoca un po' di ritenzione idrica;
  • una spolverata di grana grattugiato, a chi piace, dà sempre quel tocco in più.


12 commenti:

Yrma ha detto...

BRAVAAAAAAA, Ecco finalmente qualcuno che ricorda questa giornata :-))))) La vellutata di finocchi è un toccasana delizoso e tu sei..meravigliosa!!!!:-)

Friarielli and Sound ha detto...

Amo i finocchi e questa ricetta è una grande scopertaa!!!
Un abbraccio

Claudia ha detto...

Io devo cercare di non esagerare!! ahahaha.. Sai che con i finocchi non l'ho mai fatta? deve essere delicatissima.. bacioni e buona giornata :-)

eli ha detto...

un po' di detox ogni tanto ci sta bene!
terrò presente questa ricetta per mio marito che ama i finocchi :) (io un po' meno)

Per quel che riguarda la domanda sugli speculoos: sono molto più semplici della frolla (ma vengono anche più duretti). Puoi amalgamare benissimo tutto a mano senza attenzioni particolari!
Ciaoooo, spero di esserti stata utile!

Federica ha detto...

I finocchi li avrei per stasera e visto che si prospetta gelida mi sa proprio che approfitto subito del suggerimento e mi scaldo un po’ :D! Un bacione, buona giornata

Loredana ha detto...

Non ci crederai, ho acceso il pc per cercare un'idea per una vellutata di finocchi!!! ;)
Meglio rimanere sul leggero e vedo che non sono stata l'unica a pensarla così! :)

edvige ha detto...

Ottimo un altro modo per gustarli buona serata

Elisaltea ha detto...

Davvero una bella idea, in effetti in questo periodo le occasioni per mangiare TROPPO sono fin.. troppe, quindi ben vengano piatti leggeri ma saporiti per rientrare nei ranghi quando non ci sono occasioni speciali! Brava cara! Un bacione

Ely Mazzini ha detto...

Ciao, mi ha fatto piacere scoprire il tuo blog, ti seguo volentieri!!!
Interessante la vellutata di finocchi, brava!!
A presto :))

Luca Monica ha detto...

Una bellissima idea non ho mai pensato ad una vellutata di finocchi anche perchè a mio marito non piacciono ma a me piacciono moltissimo.. devo provarla...

A presto
Monica

(ftocibiamo)

Maria Pia Sc ha detto...

io i finocchi li mangio sempre crudi ma questa tua ricetta sembra così facile che vorrei proprio provare! a presto e buona serata!

carla ha detto...

Io la amo, e la faccio spesso e di solito mi faccio un po' di male con il soffritto :)
Ma solo io non vedo la foto?
Bacioni

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails