venerdì 17 giugno 2011

Zuccotto alle Pesche

L'altro giorno è stato l'onomastico del mio ragazzo e, come da tradizione, gli preparo un dolce; quest'anno però una torta non mi andava, una crostata non mi ispirava, perciò ho optato per un simpatico, nonché a mio parere elegante zuccotto, anche se temo sempre che, nello sformarlo, si spatasci...Ma anche questa volta è andata e lo zuccotto tronfio ha fatto bella mostra di sé!


Ingredienti (x una ciotola da 20 cm di diam):

300/400 g di savoiardi,
250 g di ricotta,
200 ml di panna da montare,
5 pesche piccole più una,
zucchero q.b. (sono andata a gusto),
4 g di colla di pesce,
maraschino,
cannella.

Procedimento:

setacciate la ricotta e poi tenetela in una ciotola fuori dal frigo, lavate le 5 pesche e ponetele in una casseruola a cuocere per 10 minuti con mezzo bicchiere d'acqua e un cucchiaio di zucchero, quando son pronte, spegnete e lasciatele raffreddare coperchiate. Quando sono fredde sbucciatele, tenete da parte la metà circa di una pesca, tagliate a dadini, invece, le altre, unitele quindi alla ricotta, mescolate assaggiate e zuccherate a vostro gusto.
Ora versate in un piatto fondo lo sciroppo di cottura delle pesche e la mezza pesca, che avrete frullato, insaporite con un po' dei maraschino, controllate la dolcezza, imbibitevi ora i savoiardi, che utilizzerete per rivestire una ciotola o uno stampo da zuccotto (preventivamente foderato di pellicola) , bagnateli, ma non inzuppateli eccessivamente, nel composto di ricotta e pesche sbriciolate dei savoiardi, affinché assorbano l'umidità in eccesso, regolatevi voi a occhio..Fate ammollare la gelatina in acqua fredda, montate la panna e conservatela in frigo, in poco maraschino sciogliete la colla di pesce ben strizzata, una volta pronta unitela rapidamente alla ricotta e pesche, ora con movimenti delicati incorporate la panna, controllate ancora la dolcezza aromatizzate con la cannella in polvere e, ancora un po' di maraschino.
Disponete ora circa metà di questo composto nello stampo, sbucciate e tagliate a spicchi una pesca e disponetela a raggiera sul ripieno, ricoprite col restante composto, livellate bene e delicatamente, ricoprite ora il tutto con altri savoiardi imbibiti nello sciroppo e maraschino. Chiudete bene con la pellicola, ponete in frigo, per 4 ore, meglio una notte.


Consigli:

  • potete usare del pds,
  • potrete utilizzare le pesche anche senza cuocerle, ma si amalgameranno meno alla ricotta,
  • se utilizzerete le pesche sciroppate in barattolo avrete il vantaggio dipoterlo fare in ogni stagione, utilizzarle ora sarebbe un peccato, in quanto si perderebbe un bel po' di gusto! 

  • all'interno per asciugare il composto sono adattissimi anche gli amaretti sbriciolati, io ho rinunciato perché al mio boy non piacciono tantissimo, ma ho fatto fatica a resistere!
  • se il ripieno vi sembrasse consistente, potreste evitare la colla di pesce
  • decorate a piacere, io l'ho servito in semplicità, con un po' di spolvero di cannella.

20 commenti:

Federica ha detto...

Direi che è risucito perfetto ^__^ Perfetto e goloso. Un baciotto, buon we

°Glo83° ha detto...

che bello! anche a me piacciono gli zuccotti per la loro forma, ma quando è ora di capovolgerli tremo!!! ;)
oltre che bello deve essere anche buonissimo! complimenti! ;)

Stefania ha detto...

che bello il tuo zuccotto, ti è venuto benissimo dal ripieno alla disposizione dei savoiardi. Bravissima, sul guisto non commento perché è unico. Baci e nuona giornata

Claudia ha detto...

Ciao!!!! ma lo zuccotto è buonissimo!! Non sono mai risucita a prepararlo.. il tuo è perfetto!! T'ho aggiunta al mio blog rooll così non ti perdo.. buon fine settimana.. smack

Tiziana ha detto...

Ti è venuto benissimo! Io non ho mai provato, però come dolce mi piace molto, quindi perchè no....mi segno la ricetta!!! Ciao, bacioni!!

Nani e Lolly ha detto...

Bravissima!Non ho mai mangiato un zuccotto sicuramente seguirò la tua ricetta!

Ale ha detto...

ma quanto sei brava! io non l'ho mai mangiato e non l'ho mai fatto....mi tenta! buon week

ornella ha detto...

L'ho fatto un paio di volte anni fa e si è sempre spatasciato :-( Proverò con i tuoi consigli perché ti è venuto perfetto! Baci buon fine settimana!

Donatella ha detto...

E' davvero bello e chissà che buono! bravissima cara

Ka' ha detto...

@Federica grazie ;-)! baciii!
@Glo83 allora non sono la sola mi consolo!grazie! baciii!
@Stefania grazie grazie grazie! un bacione e buon WE!
@Claudia grazie di tutto, non penso avrai difficoltà se decidi di prepararlo! bacioni!
@Tiziana grazie mi fa piacere se la mia ricetta ti tornerà utilke! bacioni!
@Nani e Lolly grazie della fiducia! bacioni!
@Ale arrosisco ;-) se ti lascerai tentare non ti deluderà! bacioni!
@Ornella che cosa brutta brutta lo spatascio :-(((! Se ti tornerò utile mi farà piacere! bacioni!
DDonatella grazie milee! bacioni e buon WE!

Stefania ha detto...

Bellissimo questo dolce, ciao

Fabiola ha detto...

a parte perfetto, quanto è buono??

Manuela ha detto...

Mmmhh!! Già è buono di suo se poi ci aggiungiamo anche le pesche dev'essere super buono!!Bravissima un'idea fantastica! Un bacione.

Daniela ha detto...

E' perfetto e chissà che buono, sei stata bravissima.
Buon week end Daniela.

matematicaecucina ha detto...

Ciao, sono Laura.Non so se parteciperò al tuo contest ma mi sono unita ai fedelissimi. Mi piace molto il tuo zuccotto, io non l'ho mai fatto proprio per paura dei crolli!!!

eli ha detto...

Un dolce perfetto per l'estate!
Ne è rimasta una fettina?...no vero?

Marjlou ha detto...

è una vera meraviglia il tuo zuccotto, complimenti!

Nani e Lolly ha detto...

che meraviglia! Che golosità! Bellissimo!

Ann ha detto...

Fortunato il tuo ragazzo :D Sembra delizioso

stefy ha detto...

Ma quanto è bello da vedere il tuo zuccotto.......immagino la gioia e la meraviglia intorno a te......un bacino lastefy

Potrebbe interessarti anche:

Related Posts with Thumbnails